martedì 20 novembre 2007

<08.12.2007 ore 19:30> ALL STARS HOCKEY NIGHT

E stavolta le stelle non staranno a guardare
L’8 dicembre al Palaonda un’esibizione con alcuni tra i più grandi di BOLZANO.

Ecco l’elenco dei giocatori che hanno già dato la propria adesione alla All Stars Hockey Night: Mike Zanier, Phil De Gaetano, Bob Manno, Mario Doyon, John Bellio, Ron Flockhart, Bruno Zarrillo, Dave Pasin, Carmine Vani, Kent Nilsson, Bruno Baseotto, Bob Sullivan, Gates Orlando, Maurizio Vacca, Igor Maslennikov, Sergej Vostrikov, Rudi Hiti, Goradz Hiti, Lucio Topatigh, Gino Pasqualotto, Robert Oberrauch, Ron Chipperfield, Dale Derkatch, Martin Pavlu, Jaroslav Pavlu, Scott Beattie, Emilio Iovio, Dell Iannone, Daniele Giacomin, Luigi Da Corte, Giorgio Tigliani, Erwin Kostner, Martin Crepaz, Georg Comploj, Armando Chelodi, Christian Alderucci, Alex Badiani, Paolo Casciaro, Patrick Timpone, Christian Timpone, Manfred Gatscher, Herbert Strohmair, Norbert Gasser, Hubert Gasser, Maurizio Scudier, Giovanni Melega, Moreno Trisorio, Enrico Laurati, Massimo Fedrizzi, Mirko Janeselli, Raimondo Refatti, Rolly Benvenuti, Michael Mair, Bernhard Mair, Thomas Mair, Ruggero Rossi De Mio, Klaus Runer, Reinhard Wieser, Harald Zingerle, Markus Brunner, Arnaldo Vattai, Luciano Sbironi, Paolo Lasca, Roberto Stefani, Bruno Bertiè, Mauro Giacomin e Martin Crepaz.

Per saperne di più vai su
http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/E-stavolta-le-stelle-non-staranno-a-guardare/1863367

Info prevendita biglietti sotto:
http://it.stol.it/ticket/event_details.asp?KatId=Eventi+%2D%3E+Sport&eventID=26355&SID=10461981347807481216

Info sulla manifestazione
http://www.hockeyclubmerano.com/news_detail.asp?nID=111089&nCat=1980

Vi aspettiamo numerosi assieme agli amici del gruppo Paolo Mazzali

16 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao amici di Mattia! che bellissima idea, ho ricevuto la vostra mail, l´ho giá inoltrata a + gente possibile...noi ci saremo (sperando di riuscire a prendere ancora dei biglietti)!
un abbraccio!

jen

darkdog ha detto...

che fantastica serata! rivedere tutti i nostri campioni sul ghiaccio insieme é stata un'emozione fortissima! come lo é sapere che tutto questo é servito anche ad un nobile scopo. complimenti a tutti e FORZA MATTIA!

Sara ha detto...

Ciao Francesca,

vorrei raccontarti una cosa che ho vissuto il giorno di S. Nikolaus e che credo valga la pena dire.

Per questo giorno io e Martina, la mia coinquilina, abbiamo organizzato una festa nel nostro appartamento a Berlino. Tra tanti invitati c'era una signora con un uomo un pò "strano". Guardandolo meglio mi sono resa conto che aveva dei problemi mentali e motori, era molto silenzioso e aveva paura della gente: sembrava “spaurito”. Ad un certo punto ha avuto come una crisi di nervi perchè doveva andare in bagno, ma una mia amica gli bloccava il passaggio. Qualche minuto dopo sono andata in corridoio e l'ho visto che si baciava con la signora, amica di Martina e a fine serata ho notato che con lei riusciva a comunicare in maniera abbastanza normale.

Alfred ha avuto un ictus tanti anni fà, le cause ancora oggi non sono chiare, è entrato in coma e quando si è svegliato non era più in grado né di muoversi, né di ricordare e quindi riconoscere le persone care. Da quel momento la sua compagna non lo ha mai abbandonato e sebbene per i medici il suo caso era irrecuperabile, oggi Alfred cammina e sta recuperando la memoria. Sebbene forse non potrà tornare ad essere l’uomo di una volta, grazie alle cure, ma soprattutto grazie all’amore e alla fiducia delle persone che non hanno mai smesso di credere in lui e che lo amano, Alfred può vivere una vita dignitosa.

Ti scrivo tutto questo perché la storia di Mattia è viva nel mio cuore e perché spero che col tempo tuo fratello non venga dimenticato o lasciato solo. In realtà fino ad oggi non ho fatto niente per lui, non sono mai andata a trovarlo né sono venuta alle feste organizzate. Purtroppo quando Mattia è stato male io mi trovavo in Spagna a studiare e ora sono in Germania, ma questa, sia chiaro, non vuole essere una scusa, né una giustificazione!. Ancora non me la sento e forse non me la sentirò mai, ma intanto inizio con questo piccolo gesto e col dirti, anche se sò che non è sufficiente, che vi porto nei miei pensieri.

Con affetto

Sara

Anonimo ha detto...

cara Sara

non è vero che non hai fatto niente per Mattia, perchè già il fatto che lui sia nel tuo cuore e nei tuoi pensieri, significa tantissimo.

Grazie per la storia che hai scritto, ci insegna che l'amore è la medicina piu' grande, e Mattia sicuramente sente anche il tuo che, venendo da lontano, è ancora piu' grande.

Grazie di cuore, e scrivici ancora.

Francy

Anonimo ha detto...

COLGO L'OCCASIONE PER PORGERE A TUTTI VOI I PIU' CARI AUGURI DI BUONE FESTE ED UN SERENO NATALE.
SPERIAMO CHE IL NUOVO ANNO CI PORTI QUALCHE BELLA SORPRESA....
UN ABBRACCIO
FRANCESCA E FAMIGLIA

Anonimo ha detto...

COLGO L'OCCASIONE PER PORGERE A TUTTI VOI I PIU' CARI AUGURI DI BUONE FESTE ED UN SERENO NATALE.
SPERIAMO CHE IL NUOVO ANNO CI PORTI QUALCHE BELLA SORPRESA....
UN ABBRACCIO
FRANCESCA E FAMIGLIA

Emiliano ha detto...

Auguri a tutti di buon natale e felice anno nuovo!!!

Emiliano

Anonimo ha detto...

ciao fiorellino.. sei sempre nei miei pensieri. un abbraccio forte forte per le feste a tua famiglia e sopratutto a te...

Anonimo ha detto...

Approfitto anch'io di questo spazio per augurare buone feste a Mattia, Francesca, Dilva e Renato.
Auguri anche a tutti i frequentatori del blog!
Luca

Anonimo ha detto...

CIAO AMORE MIO
OGNI WEEK END E' COSI' TRISTE ED ALLO STESSO TEMPO COSI' BELLO VENIRTI A TROVARE.
DURANTE LA SETTIMANA IL TEMPO SCORRE LENTO, MA PER FORTUNA C'E' TUO NIPOTE CHE PORTA GIOIA E SORRISI....
CI MANCHI TANTO....la tua sorel

...es tan corto el amor, y es tan largo el olvido...
...è tanto breve l'amore, ed è tanto lungo da scordare....

Pablo Neruda

Anonimo ha detto...

Buon San Valentino tesoro un bacio grande io sono sempre con te, ti voglio bene...........

Anonimo ha detto...

SABATO SARA' UN ANNO, SEMBRA INCREDIBILE....COM'E' VOLATO QUESTO TEMPO...NON HO PAROLE PER SPIEGARE QUELLO CHE ABBIAMO VISSUTO, NON ESISTONO PAROLE PER TUTTO QUESTO. MA UNA COSA SO DI CERTO, PIANO PIANO LA MEMORIA SI AFFIEVOLISCE E SI DIMENTICA...MATTIA E' VIVO, MATTIA C'E', MATTIA SENTE E PERCEPISCE IL NOSTRO CALORE, L'AFFETTO, L'AMORE, LE PAROLE, LA COMPAGNIA
E' PASSATO UN ANNO E MATTIA HA 365 VOLTE ANCORA PIU' BISOGNO DI TUTTI NOI.
UNA PAROLA, UN GESTO, UNA CAREZZA PER LUI SONO COME MILLE PAROLE, MILLE GESTI, MILLE CAREZZE PER NOI...
NON PRIVIAMOLO MAI DEL NOSTRO AMORE

CIAO, FRANCY

Vere ha detto...

ciao tia,
è passato un anno e nonostante ciò non c'è giorno in cui un mio pensiero non vada a te...
ci manchi..
ancora adesso ricordando le dinamiche di quel giorno mi viene la pelle d'oca al solo pensiero..
tua sorella ha ragione, non c'è modo per descrivere ciò che abbiamo passato e vissuto in quest'ultimo anno..
ma una cosa resta certa, non smetteremo mai di sperare...
hai dei genitori splendidi.
ti voglio bene
un bacio enorme

Anonimo ha detto...

un ABBRACCIO grande grande grande per il tuo compleanno... sei sempre nei miei pensieri.T.v.b.

Vere ha detto...

è stato un bellissimo compleanno....siamo sempre con te e ti vogliamo bene..

Anonimo ha detto...

ciao, sono Laura la mamma di Greta, una ragazza di 20 anni da ormai da tre anni è in stato vegetativo a causa di un incidente stradale. Hol letto che siete stati in una clinica in Germania, è forse quella di saltuari? cosa faceva Mattia di particolare in questa clinica? Scusa per le domande, ma come penso tu possa capire cerco sempre di informarmi su cose che magari sono diverse da quelle che ora io sto facendo per Greta.
Se ti va di rispondermi la mia e-mail è lauraseggiaro@virgilio.ii
(anche Greta ha un blogsu libero
gretaelanuvola)
Ciao e grazie